Aspem – A2A

Advertising

Come raggiungere l’obiettivo del 65% di raccolta differenziata
entro la fine del 2012, partendo all’inizio dell’anno dal 49%?

Per Aspem, società del Gruppo A2A, abbiamo realizzato una campagna di advertising efficace ed articolata, avviata con una fase teaser su poster sei per tre con i messaggi “Varese non è Salerno” e “Varese non è Pordenone“: la pubblicazione di questi messaggi ha generato moltissime discussioni sul loro reale significato, soprattutto sui social network e sui blog.

Il reale intento della campagna è stato successivamente svelato con il messaggio “Varese, fai la differenza. Dobbiamo raggiungere il 65% di raccolta differenziata. Pordenone è già al 78,1%, Salerno è al 70,3%, Varese è ancora al 48,9%“. Al termine della campagna, che ha incluso anche attività di recapito door to door di materiale informativo e un’azione mirata rivolta alla popolazione straniera, la percentuale di raccolta differenziata a Varese è salita al 61%.

Tra gli altri, hanno parlato della nostra campagna:

VareseNews
Il Mattino
Il Giorno
Corriere del Mezzogiorno
Salerno Today
Lettera 43
ENVI